sabato, febbraio 17, 2007


Grazie America…non dall’Italia…




A volte i luoghi comuni della Sinistra sono messi in crisi dai fatti: attimi di panico, ma poi sempre la facile soluzione: il silenzio! Un silenzio facile da ottenere, per chi ha in mano la maggior parte dei quotidiani, la televisione pubblica, le università, la scuola, ecc… da sempre e (pare) per sempre. Capita così che il più grande (e vero…) conflitto d’interesse del Paese, quello tra i DS e le COOP rosse, anneghi nell’indifferenza; capita che lo scandalo di Prodi agente del KGB muoia prima di nascere, per grave forma di silenzio assordante (attuato dagli stessi che invece si strappano le vesti contro Berlusconi…); capita pure, in questi giorni, ciò di cui voglio parlarvi ora.
Martedì scorso, gli Stati Uniti d’America hanno firmato, insieme a Giappone, Corea del Sud, Russia e Cina, un importantissimo accordo diplomatico con la Corea del Nord, che impegna quest’ultima a cessare gli esperimenti nucleari. Tanto per chiarire la rilevanza di tale accordo, cito Fernando Mezzetti, uno dei massimi esperti di storia politica dell’Oriente e dell’Estremo Oriente: “Fin da quando negli anni ’90 ha proclamato di volersi fare la bomba, il Nord ha ricavato vantaggi: blandizie e aiuti da mezzo mondo, soprattutto dal Sud, che in caso di conflitto, nucleare o convenzionale, ne patirebbe in modo devastante.”

Quindi il documento firmato martedì risolve una questione spinosissima, vecchia di quasi vent’anni. Un risultato così positivo si deve soprattutto all’azione diplomatica degli USA, che per mesi hanno lavorato al fine di avvicinare le parti e convincere i più rissosi, cioè i giapponesi (i quali fino all’ultimo hanno osteggiato la clausola che prevede aiuti energetici gratuiti alla Corea del Nord, per un totale di 300milioni di dollari in forniture di petrolio). USA che così hanno dimostrato per l’ennesima volta di preferire la politica dei fatti (siano essi di forza o di diplomazia) alla politica delle parole vuote, praticata dall’Europa.

Ebbene, di fronte a tale risultato: in Italia, silenzio di tomba!
Certo, se gli USA sganciano qualche bomba su terroristi islamici, il finimondo!
Se invece ottengono un documento diplomatico di straordinaria importanza:…il nulla giornalistico! Il vuoto informativo totale! (o al massimo un trafilettino scettico e a mezza bocca in decima pagina…)
Il motivo è ovvio: che fine farebbe l’ennesimo luogo comune della Sinistra, cioè quello dell’americano stupido e cattivo, se si venisse a sapere che in realtà, oltre a sparare quando è necessario, l’americano reale è pronto a far del bene a mondo pure con carta e penna?
Eh no! molto meglio continuare a coprire col silenzio, o al massimo con qualche sussurro biascicato, ciò che non piace…vero “Repubblica”?…vero TG1 (o TG Unione per gli amici)?…vero TG3 (o TeleSaddam per gli amici)?…ecc. …
Sennò poi come si fa a fomentare l’antiamericanismo?
Sennò poi come si fa a radunare migliaia di giovani ignoranti e vuoti a protestare (oggi…) contro la base USA a Vicenza???








Salo






P.S. …altra piccola notizia non data…quella di Vicenza è una base NATO, non USA! E noi nella NATO ci siamo da qualche decennio, abbiamo firmato accordi che ora dobbiamo (pena ennesima figuraccia internazionale) rispettare…
…ma forse, per qualcuno, anche questo è meglio non dirlo…!





20 Commenti:

Anonymous Berto ha detto...

Oh Salo via non farmi ridere, capisco le tue critiche, ma prodi agente del KGB fa ridere chiunque...sii serio. Casomai quello che è morto prima di nascere è lo scandalo delle intercettazioni telefoniche di Guzzanti, che dimostrano che il simpatico senatore cercò in ogni modo di diffamare Romano, anche in mancanza di prove (lo stesso Scaramella, morto ad intermittenza, lo sosteneva). Capisco che sarebbe troppo bello per voi vedere confermate le teorie comunistoidi, ma ora si esagera...le altre tue critiche possono anche essere condivisibili, ma quella fa semplicemente ridere, tant'è vero che anche su molti blog di destra non è mai stata trattata!

3:41 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Salo: Hai ragione... ci sono troppe cose in Itali... dallapolitica, al Treno Italicus, passando per Ustica e la strage di Bologna, che vengono annegate o "glissate"....

Berto: Spero che tu abbia proprio ragione su Prodi anche perchè se nò è la fine del mondo... anni di attacchi a Berlusca quando Prodi ce lo stava mettendo in quel posto... Ma ripensandoci Prodi è agente del Kgb... da anni è conosciuto col nome in codice di "Il Genio": recita da anni brillantemente la parte dell'incompetente per noon far ricadere sospetti su di lui...

7:51 PM  
Blogger Salo ha detto...

Berto: io non dico che Prodi fosse un agente del KGB con assoluta certezza, perchè non ho le informazioni per dirlo. Dico un'altra cosa: che per accatastare merda (mediaticamente parlando) su Berlusconi non si è certo atteso il giudizio di tutti i dati oggettivi; al contrario, su Prodi il silenzio più totale!
Questa è la vergogna: Berlusconi delinquente, Prodi santerellino! Berlusconi condannato a prescindere, Prodi assolto dal silenzio!
Questo se permetti non mi sta bene.
Così come non mi sta bene il fango gettato ad arte sulla Commissione Guzzanti, che invece ha lavorato benissimo: tanto che persino l'inchiesta sulla Commissione, portata avanti nei mesi scorsi da Amato (uomo di Sinistra) non ha trovato nulla di illegale!

9:10 PM  
Blogger l'altra rossa ha detto...

Hai riassunto in poche righe quello che non sopporto della sinistra.Bravo SALO.

9:39 AM  
Blogger Salo ha detto...

Grazie L'Altra Rossa! Purtroppo la Sinistra che abbiamo in Italia è una delle più ataviche e arroganti della Terra...

2:23 PM  
Blogger Monica ha detto...

Compromesso:
il Premier non era un agente dell'ex KBG e la sinistra dal '45 in poi (!) ha praticato la via del comunismo in appoggio e col sostegno dell'ex URSS.

Ci state ?

Ciao Salo

4:18 PM  
Blogger Salo ha detto...

Ciao Monica!
...io ci sto!

7:54 PM  
Anonymous blocco ha detto...

...io no, la situazione sarebbe troppo triste, per una volta voglio esser ottimista...

8:14 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Beh che sia un santo io non l'ho mai detto, anche perchè nessuno dei nostri "dipendenti" lo è. E' stato anche coinvolto in vari processi e assolto, ma non si è mai scagliato contro i giudici. A chi dice poi che Berlusconi è vittima di un complotto da quando è sceso in politica ricordo che i processi a carico del nano inziarono ben prima del 1993/4, e che lui stesso dichiarò a più persone che fu costretto a scendere in politica perchè altrimenti sarebbe fallito e finito in carcere. Per Silvio erano i documenti a parlare, non certo i giornali, tant'è vero che si è preso diverse prescrizioni. Guarda il caso Telkom Serbia. La vendita fu senza dubbio discutibile, questo lo riconosco, ma nonostante la commissione d'inchiesta abbia appurato che Igor Marini raccontò un sacco di balle su Prodi, Fassino, Amato, Dini etc... nessuno ha mai appurato chi gli ordinò di raccontare quelle palle. Le stesse accuse che Berlusconi ha fatto nei suoi processi verso esponenti del centro-sinistra non sono mai state provate. Contestate a noi di non basarci su prove e voi fate lo stesso. Cmq, per chi di voi l'ha visto, credo che il finale de "Il Caimano" rappresenti al meglio come sarebbe potuta finire con un altro governo Berlusconi riguardo ai suoi processi.
E poi basta con questa storia del comunismo madonna...dopo un pò stufate. Si nella nostra coalizione ci sono dei comunisti e allora? Purtropo per voi l'apologia di comunismo non è reato, quella di fascismo si. Le dichiarazioni del piffero fatte da alcuni dei nostri esponenti sono più tristi che preoccupanti, mentre quelle che fanno certi vostri parlamentari chissà perchè trovano sempre una giustificazione. Non ho mai visto nessuno di voi sul proprio blog prendere le distanze dai gesti di Calderoli, o dalle parole di Bossi sul tricolore, o dalle bandiere naziste che sfilarono nella manifestazione di Novembre. Le critiche alla sinistra sono giuste, ma ogni tanto guardatevi per voi. Blocco se Prodi è un attore allora l'Oscar alla carriera dovevano darlo a lui, non a Morricone, ma credo che anche Silvio in quanto a recitazione non scherzi...forse ci è anche più portato

8:43 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Silvio ha quel che si dice fisique di role...

8:46 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Salo, purtroppo la Consuelina mi ha detto che l'innamoramento per te è passato,ora è presa da un altro... Anche per Dac me la sono lavorata ma per ilmomento la piccolaè inamovibile, pensa Solo a quel tipo...

8:47 PM  
Blogger Salo ha detto...

Berto è inutile che usi la tattica dello sbuffo riguardo ai comunisti che avete nella coalizione. Anzi, questa tattica mostra per l'ennesima volta la vostra ipocrisia: l'antifascismo va sempre bene, è sempre fresco, e ci anneghiamo dentro da sessant'anni, l'anticomunismo invece vi stufa subito, non va mai bene ed è sempre di troppo...bei campioni di coerenza che siete!!! ...patetici...

E non te la svigni nemmeno cambiando argomento con i personaggi particolari che ci sono a destra, perchè nessuno di questi si rifà ad un'ideologia come il Comunismo, che ha falciato 100 milioni di innocenti (per info rivolgersi alla Signora Storia)!
Al massimo ci trovi qualche esaltato bizzarro, come Bossi, dalle cui posizioni io mi discosto spesso, ma che certo non mi preoccupa quanto un Diliberto, che ha come modello la Corea del Nord e chiama "compagni" quelli delle BR...

8:56 PM  
Blogger Salo ha detto...

Ah Blocco capisco...beh meglio così, almeno se so che mi ha dimenticato non mi verranno strane idee...

8:58 PM  
Blogger Bobo ha detto...

Questo commento è stato eliminato dall'autore.

10:48 PM  
Anonymous siro ha detto...

Coraggio, Salo: per fortuna, l'Italia non corrisponde affatto alla sinistra. L'anima di questo Paese è un'anima filo-americana, e in fin dei conti è questo che agita perennemente i compagnucci, il cui Dna è notoriamente a corto di democrazia e poco propenso alle libertà individuali.
Comunque, bello il tuo post.
Trovo eccessivamente pessimista, invece, la frase di Rousseau che hai messo in apertura del blog... come mai l'hai scelta? :-)

1:22 AM  
Anonymous Blocco ha detto...

Bello il tuo post Salo, appasionato! Cmq, purtroppo anche Dac al momento non è considerato dalla Consu, manon si darà per vinto!

12:52 PM  
Blogger Bobo ha detto...

in effetti rosseau sconcerta molti... ;-)

1:37 PM  
Blogger Salo ha detto...

Grazie ragazzi!

Su Rousseau non so che dirvi...mi piace e non posso farci nulla...però vi avviso che il Rousseau che conosco io non è quello stereotipato, costruito ad arte per fargli dire solo certe cose: Rousseau andrebbe letto tutto prima di parlarne, perchè in ogni sua opera il pensiero complessivo si espande, si chiarisce e si complica contemporaneamente. E' un filosofo straordinario, che riuscì a resistere alle mode del suo tempo ed anticipò alcuni valori del Romanticismo. Non posso difenderlo adeguatamente in così breve ed inopportuno spazio, ma vi cito due sue frasi significative: "Più ho conosciuto il mondo e meno ho saputo assuefarmi al suo tono" ; "Sono destinato ad essere incompreso".
Infatti...

Sulla sua frase che ho scelto per il template poi, sì, è un po' pessimista, ma di quel tanto che basta per farci rimanere coi piedi per terra :)

3:24 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Mi sembra che a svignartela sia tu, infatti con la scusa di prendertela con i comunisti anche stavolta non hai risposto su Calderoli,Bossi, ed estremisti di destra. Io sono ben conscio dei crimini del comunismo, e non ho bisogno che ci sia un buffone a ripetermelo ogni giorno, buffone che tra l'altro a suo tempo non disdegnò di fare affari con l'allora URSS (campagna Publitalia anni 80). A me l'anticomunismo non stufa e non stuferà mai, mi sa che invece a voi parlare di certe vostre questioni sporche interne alla vostra coalizione stufi di più...

7:09 PM  
Blogger Salo ha detto...

"E poi basta con questa storia del comunismo madonna...dopo un pò stufate."

"A me l'anticomunismo non stufa e non stuferà mai"




"esaltato bizzarro, come Bossi, dalle cui posizioni io mi discosto spesso" (Salo)

"non hai risposto su Calderoli,Bossi"


Sì va bene, mi sa che sarebbe inutile andare avanti con chi nega l'evidenza e continua a paragonare gli estremidti di destra (che nella CDL pesano come un sassolino) agli estremisti di sinistra (che nell'Unione pesano come un macigno e dettano l'agenda di governo).

11:39 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page