martedì, febbraio 06, 2007

In ricordo delle vittime delle Foibe. Per non dimenticare che il Comunismo è sempre un male assoluto.

http://www.10febbraio.it



Salo

31 Commenti:

Anonymous Berto ha detto...

Giusto..e vediamo se i manuali di storia ne parleranno di più!

7:01 PM  
Blogger Salo ha detto...

Appunto...
Qui in Italia si è sempre raccontata solo metà della Storia.

Mentre al contrario bisognerebbe iniziare a raccontarla tutta. Perchè follie come il Nazismo e il Comunismo non si ripetano mai più!

8:10 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Maledetti slavi comunisti titoisti... Dopo però passiamo il tempo a fare giornate della memoria contro i nazi... Le foibe non sono migliori dei lagher...

9:31 PM  
Blogger Salo ha detto...

parole sante...

11:16 AM  
Blogger Monica ha detto...

Lo scorso anno la giornata venne celebrata e ricordata non solo dai media ma anche dai maggiori rappresentanti delle Istituzioni.

Vediamo cosa diranno, se lo faranno, i nuovi inquilini.

Grazie per ricordare.

6:07 PM  
Blogger Salo ha detto...

Hai ragione Monica...sono proprio curioso...

8:37 PM  
Blogger l'altra rossa ha detto...

Posso azzardare che se vengono ricordati gli altri crimini è un po'merito anche di quelli come noi?

9:01 PM  
Blogger Bobo ha detto...

Le foibe non faranno mai parte della coscienza comune per il semplice fatto che la maggioranza degli insegnanti non si sogna nemmeno di parlarne...E siccome gli italiani per conto loro leggono pochissimo...

8:17 AM  
Blogger Salo ha detto...

Bobo, temo proprio che tu abbia ragione.
Tuttavia credo che la colpa sia anche del centrodestra che, quando era al governo, non ha fatto nulla per riequilibrare i programmi scolastici.

11:24 AM  
Anonymous Blocco ha detto...

Bobo ha in parte ragione... la maggioranzdegli insegnanti non si sogna nemmeno di parlarne... ma anche la maggioranzdei ragazzi nemmeno sa cosa siano le foibe... basta vedere le interviste di studio Aperto..

2:28 PM  
Blogger Bobo ha detto...

mettiamola così: molti insegnanti ci tengono a tenere nell'ignoranza i ragazzi, ma molti ragazzi facilitano loro le cose strafregandosene altamente di foibe, guerra civile, eccetera...

5:41 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Basta vedere quel "telegiornale" chiamato studio aperto (aperto solo alla figa nei servizi di coda...) ogni tanto fanno un sondaggio assurdo dove viene fuori che i ragazzi italiani sono i più ignoranti e disinformati d'Europa...e poi li intervistano... Dio mo che bovini: fronte bassa,si esprimono a grugniti sulle domande di cultura generale poste dall'intervistatore...

11:27 AM  
Blogger Salo ha detto...

Avete ragione: di solito sono più informati sul Grande Fratello che sul Risorgimento o la Prima guerra Mondiale...figuriamoci se sanno cosa sono le foibe!
Poi ci credo che ci ritroviamo in Parlamento i Diliberto, i Rizzo e i Caruso...degni eredi di Tito...

1:00 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Beh, diliberto sarà anche uno stronzo comunista arrogante, ma bisogna ammettere che è un professore universitario di elevato livello... uno stronzo bravo... Caruso invece è uno stronzo Ignorante...

4:42 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Devo dire che sono stato fortunato, il mio insegnante del liceo ce ne parlo, sebbene il libro fosse un pò sintetico. la cosa triste fu che quando lui chiese chi sapeva cosa fossero le foibe, io fui il solo a rispondere (e non lo dico x fare il figo, ma per sottolineare l'ignoranza generale). Me lo chiese pure alla maturità! Cmq se non ricordo male l'anno scorso Bertinotti partecipò alla cerimonia del 10 Febbraio...non si può dire lo stesso dell'ex premier per il 25 Aprile, dato che ogni volta trovava una scusa per non essere presente!

1:13 PM  
Blogger l'altra rossa ha detto...

"l'anno scorso Bertinotti partecipò alla cerimonia del 10 Febbraio..."

Bertinotti è un professionista della politica,stà tranquillo che se si è mosso in quel senzo dopo anni e anni di totale menefreghismo,avrà pensato al suo tornaconto politico.

6:41 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Tornaconto o no c'era, com'era suo dovere.Puoi dire lo stesso di Silvio alle cerimonie nazionali del 25 Aprile?

7:09 PM  
Blogger Salo ha detto...

Bertinotti non ha poi tutto quest'aureola, visto che all'ultima festa delle forze armate si è presentato con la spilletta pacifinta...

7:16 PM  
Blogger l'altra rossa ha detto...

Perchè,hai mai sentito Berlusca dichiararsi contro il 25 Aprile?
Mentre io dalle mie parti ho visto pochi anni fà negare l'intitolazione di una piazzetta ai martiri delle Foibe.E dalle mie parti c'è ina sinistra con la "esse" maiuscola.

10:10 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Beh Salo, indossare una spilletta pacifista non mi sembra cosa immorale o peggio ancora un reato!
l'altra rossa purtroppo gli imbecilli ci sono da tutte le parti. Infatti nella mia citta (dove da anni regna la destra) dopo che avevano intitolato giustamente una via ai Mariti delle Foibe, qualche deficiente nella notte imbrattò le scritte con la vernice e il cartello fu divelto. Silvio non avrà mai detto nulla contro il 25 Aprile, resta il fatto che ad una ricorenza importante per tutto il paese lui non si è mai fatto vedere. Credo che le parole non servano in quel caso...

4:25 PM  
Blogger Salo ha detto...

Berto, non ho mai detto che sia un reato, però certo è un affronto gratuito, che divide invece di unire, ed è quindi ancor più grave visto che Bertinotti era presente come rappresentante di tutto il popolo italiano, non del 5% di esso...

6:20 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Torniamo a festeggiare il 4 Novembre, anno della vittoria sull'Austria Ungheria... non quella festa partigiana che cade ad aprile...

2:47 PM  
Blogger Salo ha detto...

Blocco, il 25 aprile è importante, anche se è da mezzo secolo che la Sinistra lo usa per denunciare i delitti altrui, dimenticando i propri.
Sul festeggiare il 4 novembre ti seguo alla grande: per una volta che abbiamo vinto perchè non ricordarlo?

4:03 PM  
Blogger l'altra rossa ha detto...

"da mezzo secolo che la Sinistra lo usa per denunciare i delitti altrui, dimenticando i propri."

Proprio per questo.Perchè dover partecipare ad una festa fortemente piolotata e strumentalizzata?Lui ha avuto le palle per dire no.

8:07 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Beh..se la sinistra strumentalizza il 25 Aprile voi strumentalizzate il 10 Febbraio. Se sei una carica istituzionale dovresti essere cmq presente, che in cuor tuo tu ci creda o no...Fausto c'era...Silvio no!
Salo scusa tanto, va bene l'opportunismo, ma definire "oltraggiosa" uns spilletta pacifista mi sembra un pò eccessivo! Capirei se si fosse presentato con la bandiera sovietica...

8:39 PM  
Anonymous l'altra rossa ha detto...

No, io no stavo definendo oltraggiosa, una spilletta ma il modo con cui ha coperto nella storia tutto il suo male.
Non era il 25 Aprile la festa di tutti,ma tutti non erano graditi?

8:26 AM  
Anonymous Blocco ha detto...

Mah... il 25 Aprile ricordiamo solo di essere stato uno dei popoli più voltagabbana della seconda guerra mondiale, se si esclude la Romania... Festeggiamo anche il 24 Maggio... Abbasso l'oppressore Austriaco! A noi Gorizia, Pola e Trieste! Senza dimenticare la Dalmazia... Il 25 che cazzo si festeggia? Aver perso l'80% del Venezia Giulia, averlo preso in culo dai bastardi Slavi??? Poi il presidente Croato ha osato accusare Napolitano di Revanscismo storico e falsità e razzismo... Bastardo ipocrita... Dovevano uccidersi tutti nel '94...

1:23 PM  
Blogger Salo ha detto...

Il presidente croato non è nè stupido nè ignorante: sa bene di aver detto delle idiozie antistoriche e, così facendo, di aver causato una frizione internazionale. Lo ha fatto per motivi di politica interna.
Ciò non toglie che il suo intervento sia per la nostra Nazione inaccettabile, poichè calpesta un'evidenza storica e non rispetta il ricordo di 4000 italiani vittime dell'odio razziale jugoslavo e della follia comunista.

3:52 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

15000 Salo.... 15000 purtroppo... sono ben + dei 4000 dichiarati

5:24 PM  
Blogger Salo ha detto...

E poi dicono che il Comunismo non ha mai fatto nulla di male agli italiani...

10:06 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Forse ufficialmente meno del Fascismo o delnazismo...ma sono belleipocrisie..

9:31 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page