venerdì, febbraio 09, 2007




Democratici (non a) Sinistra /2




La notizia è snobbata da quasi tutti gli organi d'informazione del Paese, quindi i dettagli arrivano in ritardo. Comunque vi aggiorno sulle ultime news.
Allora, sembra che ci sia stato un colpo di scena: in consiglio provinciale è prevalsa la linea della minoranza, che chiedeva di dedicare la sala a Biagi. Com'è possibile vi chiederete voi? semplice: la proposta della minoranza è stata appoggiata a sorpresa dai DS....ma c'è un ma...perchè? Perchè i DS hanno fatto una piccola modifichina alla proposta del centrodestra, inserendo nella dedica, insieme a Biagi...indovinate chi?...pure D'Antona! Il che mi pare corretto di per se, ma nessuna persona dotata di un minimo d'intelligenza può negare il giochino politico che sta dietro a questa mossa... Fassino, per sanare la frattura interna con la D'Antona, ha inserito il marito di costei nella dedica! E così il democraticissimo Fassino guida il suo partito contemporaneamente sia verso l'amicizia con terroristi rossi sia verso la commemorazione delle vittime di questi stessi terroristi...così...giusto per non scontentare nessuno...apparte la coerenza!!!

Tuttavia sembra che la ribelle D'Antona non si sia chetata: infatti le ultime notizie dicono che la signora sia rimasta offesa anche per la presenza di Adriano Sofri ad un'assemblea di partito, sul palco, e...tenetevi forte...come ospite d'onore!!! Capite? Un assassino, un terrorista comunista (scusate i due sinonimi...) è per la democraticissima Quercia del democraticissimo Fassino un ospite e addirittura d'onore!!! All'assemblea infatti Adriano ("el bastardo" per gli amici) era sul palco proprio accanto al grissino!!! e questo evidentemente non è andato giù alla vedova D'Antona.

Ribadisco l'invito alla signora: apra gli oocchi e guardi dove è finita! in un partito comunista che civetta con i terroristi come quelli che hanno (forse per Fassino democraticamente) sparato a suo marito!





Salo





P.S. ovviamente Rifondazione ha votato contro la dedica a Biagi...e pure contro quella a D'Antona...forse ne preferivano una a qualche democraticissimo assassino loro amico...

13 Commenti:

Blogger Monica ha detto...

Interessante...
Oggi sui quotidiani il Segr.DS dice di comprendere il malessere della D'Antona ma che Sofri è un intellettuale e come tale è ben gradito all'interno del Partito.

Credo che vadano comunque comprese le due posizione: da un lato va rispettato il dolore della vedova del giuslavorita, dall'altro va rispettata la libertà di Sofri a presenziare laddove viene invitato.

Il nodo è a monte, cioè sull'invito da parte della Quercia all'ex di L.C.

Non credi ?

Abbracci

11:00 AM  
Anonymous Blocco ha detto...

Che scene patetiche... la sinistra dimostra come sempre una coerenza strepitosa... colpo di stato ora... subito!!!

11:24 AM  
Anonymous Blocco ha detto...

The cognac Sipper...

11:42 AM  
Anonymous Blocco ha detto...

Nel Talmud è scritto: "Se un sasso colpisce l'orcio malasorte all'orcio, se l'orcio colpisce un sasso malasorte all'orcio malasorte all'orcio, sempre malasorte all'orcio..."

11:55 AM  
Blogger Salo ha detto...

Ciao Monica! Certo, sono d'accordo: il problema è tutto nell'invito...e per giunta in qualità di ospite d'onore...
Un abbraccio cara

12:55 PM  
Blogger Salo ha detto...

Blocco, del resto l'ideologia marxista non ha mai dato molto peso a cose come la verità, la coerenza...la democrazia!

12:57 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Non ce l'ho in questo momento con i Marxisti, ma con Lotta continua...

4:24 PM  
Blogger Salo ha detto...

Che anch'essa però parte da lì...

7:07 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

E' vero, ma mantre il marxismo è, in fondo, soo filosofia, lotta continua ha assassinato Calabresi...

11:15 AM  
Blogger Salo ha detto...

il marxismo è la prova che una filosofia può uccidere 100 milioni di persone...

6:10 PM  
Anonymous Blocco ha detto...

Si, hai ragione, ma sulla carta il Marxismo è pura ed innocua teoria, Lotta continua "ha idee... e spranghe... e ha sprange perchè ha certe idee..." Come disse il filosofo Francese Bertrand- Levy parlando degli estremismi...

2:44 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

veramente un bel sito di merda.
Sai una sega te di come va il mondo. Ma cosa ti scrivo a fare? E' come parlare al muro

9:15 PM  
Blogger Salo ha detto...

Sai, caro deficente che non ha nemmeno il coraggio di firmarsi, perchè non cancello il tuo commento?
Perchè ogni tanto fa bene mostrare la pochezza di argomenti, il vuoto mentale e la volgarità rissosa dei comunistelli come te.

Sei meno di nulla.

10:09 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page