venerdì, giugno 22, 2007




"Non si può arrivare alla prosperità scoraggiando l’impresa.


Non si può rafforzare il debole indebolendo il più forte.


Non si può aiutare chi è piccolo abbattendo chi è grande. Non si può aiutare il povero distruggendo il ricco.


Non si può promuovere la fratellanza umana predicando l’odio di classe.


Non si può aiutare continuamente la gente facendo in sua vece quello che potrebbe e dovrebbe fare da sola."









Abraham Lincoln










5 Commenti:

Blogger Andrea_teocon ha detto...

ciao Salo, ti ho aggiunto al blogroll contro Prodi, ora basta che in un commento sul mio blog tu mi lasci il tuo indirizzo mail così ti invierò il codice del blogroll da inserire nel tuo template.
ps. puoi scegliere tra inserire tutto il blogroll (logo + lista siti) o solo il logo. fammi sapere ;)
stammi bene

9:25 AM  
Blogger Marco ha detto...

mamma mia quanto mi piace Abramo Lincoln.

mi ha praticamente "rubato le parole"...

10:00 AM  
Blogger Salo ha detto...

Ok Andrea, ti ho dato la mail sul tuo blog. Grazie.


Marco, la tua ammirazione per lui coincide con la mia.
Lincoln è certamente uno dei più grandi presidenti della Storia degli Stati Uniti d'America. E queste sue parole, soprattutto in un Paese politicamente arretrato come l'Italia, sono ancora attualissime.

11:03 AM  
Blogger Italian Wisher ha detto...

Applausi... Belle parole! giuste, soprattutto

12:04 PM  
Blogger Salo ha detto...

Ciao Wisher!
Eh sì, roba che un Bertinotti deve ancora comprendere e che Lincoln andava già affermando un secolo e mezzo fa...

1:44 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page