domenica, dicembre 30, 2007

La faccia tosta del prode Romano.



Prodi è la facciata tranquillizzante, o meglio narcotizzante, di una coalizione sotto sotto comunista, massimalista, antistorica, ideologica, estremista.

Dovrebbe starsene il più tranquillo possibile di fronte alle telecamere e ciò gli riesce davvero bene, visto che per dire una frase impiega in media due minuti, tra sbadigli, qualunquismi, grugniti, banalità e pause di riflessione. Il problema, suo e degli alleati, nasce quando a volte prende iniziative: ne combiana di ogni, come quando per la sicurezza internazionale del Papa sbottò che ci dovevano pensare le guardie svizzere! (forse immaginando un'epico scontro tra kalashnikov ed esplosivi maomettani da una parte e picche ed alabarde cinquecentesche dall'altra...mah...)

Così, pochi giorni dopo una conferenza stampa di fine anno a tratti sconvolgente (l'Italia sembrava Disneyland) e nel complesso così ridicola da essere presa in giro con il titolo in prima pagina perfino dal Manifesto (!!!), il prode Romano, rispondendo seccato ai giornalisti nella sua amata Bologna (del resto a lui Roma non piace e appena può scappa, vi ricordate? lo disse pure in campagna elettorale...eh, lui sì che vuole unire l'Italia, "insieme", "con serietà", "con coesione", e bla bla bla...), ne combia un'altra, affermando che: Un governo dura solo se fa.

E certo! Come no! Ma ecco che la domanda mi sorge spontanea: e il governo Berlusconi??? Allora quello, che è durato cinque anni, doveva essere il governo perfetto! Eppure io mi ricordo una campagna elettorale passata a mistificare i risultati del Centrodestra, a dipingere un'Italia sull'orlo dell'Inferno, a proclamare ai quattro venti che il governo della CDL in cinque anni non aveva fatto nulla per il Paese! Strano...allora come si conciliano le due cose? Come possono non essere in contraddizione i due Romano-pensieri?

Secondo me sarebbe il Presidente del Consiglio perfetto per Fantasia, dove tutto è possibile e anche le bugie più strampalate si avverano...a sognare è bravo, ma per governare l'Italia servirebbe altro.






Old Whig



14 Commenti:

Anonymous PensieroLiberale ha detto...

Quando Berlusconi definì Prodi il capo del partito dei contadini nei regimi sovietici, penso che ci prese in pieno.
Questo è l'utile idiota.ù
Dunque secondo me lo sopravvaluti.
Tuttavia ha saputo sistemare i suoi interessi e quelli delle persone vicine a lui.
Di questo diamogliene atto.
Riassumendo.
Politicamente non conta niente.
Ma come intrallazzatore ci sa fare.

12:51 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

PensieroLiberale, non fraintendermi: anche secondo me è l'utile idiota dell'estrema sinistra e infatti l'ho scritto come premessa. Certo è che gli italiani si sono fatti prendere in giro per bene da lui...

1:09 PM  
Anonymous raser ha detto...

nessuno ha mai detto che il governo berlusconi non abbia fatto, che poi si sia contestato ciò che ha fatto mi sembra ovvio, essendone avversari politici.

poi, come sempre, la conferenza stampa di fine anno del presidente del consiglio è sempre stata e sempre sarà una roba inutile e propagandistica, resa ancor più tale dalla diretta televisiva.

quanto alla sicurezza del papa, non vedo perchè quando il papa va all'estero ci debba pensare il governo italiano. ci penserà lo stato ospitante, o no?

2:48 PM  
Blogger marshall ha detto...

Ottimo,
hai tracciato un quadro perfetto del personaggio!

3:15 PM  
Blogger marshall ha detto...

Nuovamente ottimo: soprattutto il terzo e il penultimo paragrafi!

3:20 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Raser, certo che la conferenza stampa di fine anno ha sempre un tono di propaganda, ma c'è modo e modo: Prodi è sembrato completamente slegato dalla realtà, come se poggiasse i piedi su un altro suolo rispetto a quello del Paese reale. Ciò che ha detto va oltre la propaganda: è un vero affronto all'intelligenza di chi lo ascolta: tanto per dirne una, ha osato dire che il governo ha ridotto costi della politica, quando il governo Prodi è il più numeroso e costoso di tutta la Storia della Repubblica (e questa non è mia opinione, ma matematica: basta contare il numero di Ministri e sottosegretari). Non sembro essere il solo a pensarla così, visto che i suoi stessi alleati, dal centro come da sinistra, lo hanno accusato di non aver capito un tubo dei problemi e delle medicine necessarie.
Sul Papa poi, nessuno dice che si debba occupar lui della sicurezza di Sua Santità, ma che la sua risposta fosse comica sì! Poteva dire: non è mia competenza; poteva dire: ci penserà il Paese ospitante; poteva perfino dire che non gliene fregava nulla (discutibile, ma almeno di senso compiuto); poteva dire qualsiasi cosa: ma le guardie svizzere no dai...

4:35 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Marshall, non vorrei avere tutta questa ragione, visto che quest'uomo ci governa ;)

4:36 PM  
Anonymous raser ha detto...

dai, quella sul papa era una battuta, rivolta non al papa nè alle guardie svzzere, ma al pirla che gli ha fatto una domanda tanto assurda.

quanto alla conferenza stampa, so che tu non sarai mai d'accordo con me, ma ti assicuro che per un non elettore di berlusconi, le sue erano altrettanto farneticanti.

6:07 PM  
Anonymous Frank77 ha detto...

Old Wig non hai capito,questo non era il discorso di fine anno,ma erano le barzellette di fine anno,peccato che nessuno ha riso.

8:57 PM  
Anonymous Dolcelei ha detto...

Solo sentirlo nominare mi viene l'orticaria.
Non è facile augurarsi buon anno con Prodi sotto gli occhi ..bah..
Un abbraccio e Buon Anno a te!! ^_^

8:58 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Farsi gli auguri con la faccia di Prodi sotto gli occhi fa venire l'orticaria..^__*
Auguri di Buon Anno..nonostante il governo che ci troviano..
Bacioni a te ^_^

9:00 PM  
Blogger Tolomeo da Lucca ha detto...

Sono d'accordo con il quadro dipinto,meno su un punto: più che Fantasia,l'Italia retta da Prodi è un paese da incubo tra furti e violenze varie,mentre si dileggiano le forze dell'ordine( e anche a voler prescindere da una politica estera contraddittoria e inconcludente). Lui la dipinge come Fantasia,ma è Incùbia.

9:13 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Raser, pure per me certe uscite di Silvio erano "fantasiose"...anche se non quanto quelle di Prodi... ;)


Frank, la tua interpretazione mi convince ;)


Dolcelei, spero che dovremo sopportarlo ancora per poco...
buon anno e un bacio anche a te!!!


Tolomeo, però non possiamo negare che in meno di due anni D'Alema si sia fatto molti amichetti tra i maggiori finanziatori del terrorismo islamico...

11:27 AM  
Anonymous Frank77 ha detto...

Che i miei auguri di buon anno arrivino fin sù le Dolomiti:-)

12:49 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page