venerdì, ottobre 19, 2007

Follie e sangue nuovi...problemi di vista vecchi.
Sono mancato per qualche giorno sul blog, anche perchè a Parma non riesco più ad avere un facile (e gratuito) accesso ad internet.
Nel frattempo di cose ne sono successe parecchie: il Ministro di Grazia e Giustizia indagato dalla Magistratura; la maggioranza di governo che si dedica a proposte demenziali (attraverso l'ennesima perla di Luxuria, che pretende che noi tutti paghiamo gli ormoni ai suoi simili) mentre preferisce non affrontare problemi evidentemente ritenuti meno importanti (le infrastrutture che mancano, i treni da terzo mondo, le tasse che opprimono le imprese, la criminalità diffusa, la rete idrica nazionale che perde i due terzi dell'acqua potabile che trasporta, eccetera eccetera eccetera...); l'ennesima dichiarazione di guerra dell'estremismo islamico che in Pakistan sparge il sangue di centinaia di innocenti per cercare di uccidere una leader relativamente democratica e laica (a tal proposito suggerisco questa intervista alla Boniver, che chiarisce molte cose sulla situazione di questo Paese), ...
Insomma è successo un po' di tutto, e contemporaneamente non è successo nulla di nuovo. Chi non si è mai accorto dello strapotere che in Italia ha la Magistratura (rossa in particolare) non si sveglierà certo ora; chi ancora si ostina a non ammettere i disastri di questo governo di pagliacci non si farà certo impressionare dalla demenzialità di Luxuria (se del resto non l'ha impressionato l'abuso di potere stile dittatore sudamericano di Visco ai danni di Speciale...!); chi ancora non ha capito che siamo in guerra per difendere la nostra civiltà dall'attacco del Nazismo islamico, dopo anni di attentati e stragi in ogni angolo del pianeta, non credo aprirà gli occhi per un centinaio di vittime in più che si aggiungono alla lista dei meriti degli amichetti di D'Alema.
Loro, i radicalchic-girotondini(ora grilliani)-sessantottini-cannaioli-antiamericani-antiberlusconiani che vomitano ogni istante sul poco di gloria che ancora resta alla nostra Patria, non cambiano mai idea. Per farlo, dovrebbero scoprire che gli occhi si possono aprire...
Salo

5 Commenti:

Blogger Ueuè ha detto...

Salo, hai dimenticato di menzionare la legge che può costringerci a chiudere i blog.

2:47 PM  
Anonymous l'altra rossa ha detto...

"la rete idrica nazionale che perde i due terzi dell'acqua potabile che trasporta, eccetera eccetera eccetera..."
Problema sentito molto dalle mie parti.

2:48 PM  
Blogger nuovopatriota ha detto...

Luxuria va preso a calci in culo e sbattuto fuori dal parlamento assieme agli altri culattoni sinistroidi!

+nuovopatriota+
[l'esule politico che mazzia!]

4:38 PM  
Blogger Salo ha detto...

Ueuè, hai ragione errore mio...ma quella credo si commenti da sola...


L'Altra Rossa, qualche mese fa Luca scrisse un post molto interessante e preciso sull'argomento.



Patriota, a parte il linguaggio colorito, sulla sostanza sono d'accordo: il Parlamento dovrebbe essere vietato ai fenomeni da circo degli orrori. Ma la decenza è una delle cose che in Italia abbiam perso...

1:01 AM  
Anonymous 300705 ha detto...

l'ultima perla è il tentativo di chiudere tutti i blog con una legge che vorrebbe la loro registrazione. mi sa tanto che siamo in dittatura nella quale vogliono spegnere la libertà di parola e associazione, che oggi si ottine via internet. pazzesco

7:37 AM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page