mercoledì, luglio 25, 2007



Parito...Democratico?
Il PD nasce democratico solo di nome.
E' di ieri la decisione del Comitato per la Costituente di escludere la candidatura scomoda di Marco Pannella. Escludere la candidatura??? Ma non era democratico il partito?
Resta inoltre aperto il problema delle priamarie: saranno vere (stile primarie americane) oppure solo una buffonata per incoronare Veltroni? già perchè pare ovvio l'esito della faccenda: l'ipocrita nazionale alla guida del nuovo partito del nulla: scelta fatta dall'alto, con il passo indietro di tutti gli altri candidati temibili. Ma non era democratico il partito?
C'è poi l'altra grana, quella riguardante i ribelli come Bordon e Manzione, che ritengono morto il PD ancor prima della nascita, poichè rifiutano la fine della Margherita...piccolo problema... Ma del resto questo è il prezzo da pagare per chi vuol disfare due partiti con una storia alle spalle, per costruire un unitario raccoglitore di voti, neutro o meglio vuoto d'idee. E per un Partito "Democratico" così non ci sono dubbi: il leader migliore è Mister ipocrisia, per gli amici anche falsità. Il buon vecchio anticomunista iscritto al PCI (!): Walter Veltroni.
Salo

20 Commenti:

Blogger ^-^AriannA^-^ ha detto...

ciò provato ancora ma niente...non mi entrano queste cose...appena puoi passa da me e leggi il primo post!!!ciao

3:38 PM  
Blogger Salo ha detto...

Arianna, tentar non nuoce... ;)

7:52 PM  
Anonymous ringo ha detto...

Però sono divertenti. Non c'è che dire.

8:41 PM  
Anonymous raser ha detto...

guarda, io non sono entusiasta di come sta nascendo il PD e di come si prospettano le primarie (anche se ora, con Bindi e Letta si fanno interessanti), e sono pure un estimatore, per certi versi di Pannella. da qui a sostenere che il PD DEBBA ammettere la sua candidatura ce ne passa. voglio dire, non è che se arriva rauti e dice di volersi candidare lo si deve accettare altrimenti non si è democratici.

9:05 PM  
Anonymous siro ha detto...

Sono d'accordo con Raser, Pannella non può candidarsi per il banale motivo che il PD nasce dalla fusione (a freddo) di Ds e Margherita. Che cavolo c'entra lui, che è un rosapugnone e pure un tossico, oltretutto quasi ottantenne? Si ritiri, suvvia, vada ai giardinetti e lasci la politica ai giovani fuori come Letta e ai giovani dentro come Silvio ;-)
Pienamente d'accordo, invece, sul fatto che le primarie saranno una buffonata: a Walter Cialtroni hanno contrapposto cagnetti rabbiosi come Madame Verdurin (alias Furio Colombo), l'Extravergine di Ulivo Bindi e sconosciuti tipo Mario Adinolfi. E sti cazzi! :-D

10:25 PM  
Blogger Salo ha detto...

Ringo, divertenti...a parte i disastri che combinano al governo...

10:35 PM  
Blogger Salo ha detto...

Raser capisco quanto da te affermato, ma Pannella non è Rauti...e ovviamente se per ipotesi fosse stato ammesso e se per assurdo avesse vinto il suo partito si sarebbe sciolto...
Per quanto riguarda la nascita del PD delude me per primo: io sogno una Sinistra moderna con si possa finalmente dialogare dignitosamente, stile Democratici americani...e invece rimarranno le solite vecchie conoscenze PCI, solo un po' opacizzate...con Veltroni alla guida poi...

10:38 PM  
Blogger Salo ha detto...

Siro, con le primarie fasulle ci sarà da ridere...un po' come quando fecero le primarie per incoronare Prodi...con tanto di brogli a discapito di Bertinotti...

10:40 PM  
Blogger ^-^AriannA^-^ ha detto...

ci sei ancora??

11:17 PM  
Blogger Salo ha detto...

Ti do la mia mail: matteo.salonia@libero.it

11:24 PM  
Blogger ^-^AriannA^-^ ha detto...

la mia è nel blog...almeno credo io l'avevo messa però conoscendo il mio rapporto con la tecnologia non sono sicura di ciò!!!

11:30 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Il PD non sta nascendo bene, ma dobbiamo accontentarci di quello che passa il convento...

11:33 PM  
Blogger Salo ha detto...

Anonimo, la Sinistra italiana non cambierà mai se l'elettorato continuerà ad "accontentarsi"!

11:35 PM  
Blogger ^-^AriannA^-^ ha detto...

magari non capisco tutto però l'ultimo tuo commento l'ho capito e lo condivido pure...diciamo che è una frase che si può associare non solo alla politica ma alla vita comune..forse per quello la capisco!!!

11:40 PM  
Blogger Salo ha detto...

Hai ragione Arianna, ma ti assicuro che alla Sinistra italiana si applica bene in particolare, visto che è ancora ferma al Comunismo...!

11:43 PM  
Blogger ^-^AriannA^-^ ha detto...

allora ti scriverò qualcosa!!!
BUONANOTTE ANCHE A TE...!!!

11:48 PM  
Blogger gabbianourlante ha detto...

ti ho linkato (perche mai non l'avevo ancora fatto? boh...)
bellissima l'immagine del tuo template.... ci farei un quadro

saluti

8:54 AM  
Blogger Salo ha detto...

Grazie mille Gabbianourlante!
Ora ti linko subito pure io!

A presto

11:11 AM  
Blogger Andrea_teocon ha detto...

e la bindi tu la definisci una candidata temibile? :P eheh

concordo con te su tutta la linea, come sempre.

12:36 PM  
Blogger Salo ha detto...

Andrea...l'unica cosa per cui la Bindi risulta temibile sono i suoi baffi... ;)

4:06 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page