mercoledì, agosto 08, 2007







Piccolo tributo.




A tutti i ragazzi caduti in Afghanistan per distruggere le basi del terrorismo islamico, per difendere la sicurezza del proprio Paese e del mio.




E a tutti i ragazzi caduti in Iraq per portare la libertà a la democrazia.
















"A' Generosi giusta di Gloria dispensiera è Morte." U. Foscolo
























Chi sacrifica la propria vita per la Patria, la Giustizia e la Libertà ha riservato un posto nel cielo.














GOD BLESS AMERICA








Salo

23 Commenti:

Anonymous Berto ha detto...

Guarda che ci sono anche dei morti italiani..no tanto per dire, magari celebra loro, poi casomai gli yankees!

3:05 PM  
Blogger Salo ha detto...

Berto, visto che lo sforzo maggiore nella guerra al terrorismo lo stanno facendo (tanto per xcambiare) gli USA, mi sono sentito in dovere di celebrare loro per primi.
E comunque ci vuole davvero un bel coraggio per venirmi a parlare dei nostri morti, quando la parte politica per la quale simpatizzi ha ideato e porta avanti in ogni piazza il vomitevole slogan di "10 100 1000 Nassirya"!

3:33 PM  
Blogger Salo ha detto...

Per quanto riguarda la filtrazione dei commenti:
1) lo fanno moltissimi blogger ed è una cosa normalissima; non capisco le critiche se anch'io ho voluto fare ora questa libera scelta.
2) questo non è uno strumento pubblico, ma privato: non è un forum, ma un blog. Ed ogni blogger gestisce i commenti al proprio lavoro come meglio crede.

3:36 PM  
Blogger Giovanni ha detto...

Penso (anzi sono sicruo) sia riferito a me: non ho detto che non puoi farlo e l'ho pure scritto, giustissimamente con le cose tue ci fai quel cazzo che ti pare. Non ho potuto non notare come questa "libera scelta" sia comparsa cosi all'improvviso da quando abbiamo un vivace dialogo in un post sotto, considerando che permettevi commenti di certa gente...che poi hai bloccato su suggerimento di un uccellino...
In fondo il blog è uno strumento di comunicazione, se non vuoi comunicare ti suggerisco un sito normale. Anche se poi di fatto il mio commento è apperso e sono contento. Vabè adesso vado a leggere le risposte alle mie domande che sono curioso.

Quanto ai morti di guerra vanno celebrati tutti, ma quel cazzo di bandiera rappresenta anche gente che dal comodo della sua poltrona è responsabile della morte di migliaia di persone e non meriterebbe nemmeno gli si caghi sulla tomba.

3:45 PM  
Anonymous andrea ha detto...

io simpatizzo per la sinistra ma non per quei cretini che urlano quello slogan osceno.quindi la tua obiezione non regge.o devo pensare che siccome simpatizzi per la destra odi gli omosessuali?

3:52 PM  
Blogger Salo ha detto...

Giovanni, la mia decisione è svincolata dai tuoi commenti.

Per quanto riguarda la bandiera USA, essa rappresenta la più antica e più grande democrazia del mondo, non degli uomini in particolare, ma delle idee, dei principi, dei valori.
Tocqueville scrisse "La democrazia in America", non "Tutti gli americani son santi".

4:00 PM  
Blogger Salo ha detto...

Andrea (o Berto?), la mia obiezione era successiva alla risposta, che se vuoi ripeto:
visto che lo sforzo maggiore nella guerra al terrorismo lo stanno facendo (tanto per xcambiare) gli USA, mi sono sentito in dovere di celebrare loro per primi.
Riguardo i gay, io non odio loro, ma la lobby di potere che pretende di rappresentarli.

4:02 PM  
Blogger Giovanni ha detto...

"Riguardo i gay, io non odio loro, ma la lobby di potere che pretende di rappresentarli."

Spiraglio.

4:53 PM  
Blogger Hoka Hey ha detto...

ho dato solo una scorsa ai commenti che hai ricevuto nei tuoi post più recenti e stavo per consigliarti la moderazione dei commenti. vedo che hai finalmente provveduto.
su questo post. condivido pienamente il ricordare i morti americani per la democrazia.
ciao

7:42 PM  
Anonymous l'altra rossa ha detto...

Bravo Salo,poi non serve nemmeno registrarsi che per me è un dramma,proprio non ci riesco.
Così se qualcuno dovesse iniziare con gli insulti...

7:51 PM  
Blogger Salo ha detto...

Hoka, grazie per la solidarietà.
Per difendere la democrazia e la libertà bisogna sempre vigilare, spesso combattere. Per fortuna l'America non dimentica mai questa verità.

Ciao

12:16 AM  
Blogger Salo ha detto...

L'Altra Rossa, infatti...

12:17 AM  
Anonymous 300705 ha detto...

a tutti coloro che combattono e versano il loro sangue per la nostra libertà nella guerra al nazislamismo, la mia gratitudine.
300705

5:29 AM  
Anonymous Berto ha detto...

E allora?La tua parte politica inneggia al fascismo...che c'entra con i morti?E soprattutto io non simpatizzo ne x Rifondazione nè per i Comunisti italiani.Non fare di tutta l'erba un fascio(mai frase fu più appropriata) perchè quando ti critico io dici sempre che si tratta di minoranze, bene in questa situazione è la stessa cosa.

2:05 PM  
Anonymous Berto ha detto...

Non ero io quello del commento sui gay...mi sa che col filtro stai facendo confusione..

2:06 PM  
Blogger Salo ha detto...

300705, grazie.




Berto, se uno si intromette nella discussione usando la prima persona quando si riferisce ad un tuo commento è ovvio che ci sia confusione, con o senza filtro.

"La tua parte politica inneggia al fascismo..."

Il documento che univa la Casa delle Libertà alle ultime elezioni politiche diceva, tra le altre cose: "antifascismo democratico e anticomunismo liberale". Fini, padrone del partito più a desta, ha definito il fascismo "male assoluto", ...
Chi è che inneggia al fascismo?
Cmq ribadisco che la mia ra solo una battuta aggiuntiva alla risposta.
La risposta era questa, la sriscrivo che forse ti è sfuggita:
"visto che lo sforzo maggiore nella guerra al terrorismo lo stanno facendo (tanto per xcambiare) gli USA, mi sono sentito in dovere di celebrare loro per primi."
Chissà perchè vi sfugge sempre quello che non vi fa comodo...

3:45 PM  
Anonymous andrea ha detto...

e invece la mia risposta era successiva alla tua obiezione secondo la quale uno come berto non ha il diritto di fare appunti sulla scelta di glorificare i soldati americani perchè vota a sinistra dove ci sono dei pazzi che urlano 10 100 1000 nassirya.da quando in qua dobbiamo avere la tua certificazione per poter fare un appunto?

3:51 PM  
Anonymous andrea ha detto...

a me non è sfuggitp propro nulla ,salo.non mi è sfuggito per esempio che ritieni uno che vota a sinistra,indegno di farti notare che è meglio glorificare i propri soldati ch quelli di una nazione straniera.berto è una persona che ti ha mosso una critica piuttosto educata.che c'entrano i dementi di 10 100 1000,con berto che esplicitamente esprime rispetto per i soldati italiani morti?

3:56 PM  
Blogger Andrea_teocon ha detto...

come al solito la discussione da degenerando...comunque in maerito al post di salo, io ho solo una cosa da dire: AMEN.

4:32 PM  
Blogger Salo ha detto...

Va bene Andrea, continua con la tua filastrocca. Io la ma risposta l'ho data ad entrambi, sono stanco di ripeterla.

5:01 PM  
Blogger Salo ha detto...

Andrea, grazie per il sostegno.
Riguardo al degenerare...sono i soliti provocatori, incapaci di articolare la parola "grazie" se da rivolgere agli USA...

5:03 PM  
Blogger gabbianourlante ha detto...

God bless America, fratello...
God bless America.

i militari sono tanti, sparsi su tanti scenari, alcuni si saranno resi protagonisti di brutte pagine, ma tutti coloro che combattono e rischiano la vita per evitare che esplodano aerei o treni ANCHE A CASA NOSTRA meritano solo rispetto ed ammirazione.
Onore a loro....

4:08 PM  
Blogger Salo ha detto...

Gabbiano, grazie.
Onore a loro!

4:32 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page