lunedì, gennaio 21, 2008


Mastella lascia (finalmente) la maggioranza.
Eppure non gioisco troppo...

Volete scommettere che Prodi e Napolitano riusciranno a trovare un altro stratagemma per non restituire il sacrosanto diritto di voto al popolo italiano, esasperato da criminalità, tasse e immondizia?





Old Whig







23 Commenti:

Blogger Bobo ha detto...

e io scommetto un'altra cosa: che domani Veltroni toglierà, di fatto, ogni potere a Prodi...Per la serie D'alema 2 la vendetta!Poi si fa la legge elettorale, poi (tra giugno 2008 e giugno 2009) si va al voto!Oggi è comunque, una buonissima giornata!:-)

9:04 PM  
Anonymous Kritikon ha detto...

Ho il sentore, nemmeno tanto vago, che Mastellone sia il grimardello per scardinare il referendum....
Ma pensa te se dove vai a parare! No, perchè un soggetto così è capace di portarsi a casa poltrona e ministero.
Ed invece eccolo pronto a far fuori i Prodi alleati.
Mmmmmm, viene da Ceppaloni, ma mica è un Ceppecone...

9:32 PM  
Anonymous clem ha detto...

Infatti, Matteo, ho questo timore anch'io.Però forse questa volta le cose sono un pò diverse.Perchè c'è il referendum che impone tempi strettissimi per un accordo sulla legge elettorale e i piccoli partiti vogliono andare al voto con QUESTA "porcata" di legge elettorale per non scomparire dalla scena politica.Ma comunque il centrodestra questa volta deve fare una politica seia di vera svolta e alternativa "culturale" ed etica per questa povera Italia.
Un abbraccio,clem

10:10 PM  
Blogger Tolomeo da Lucca ha detto...

Sì,ci puoi scommettere che ne inventeranno una delle loro per restare a galla. Credo sarà il Governo ponte per le Riforme, o qualcosa del genere,sperando che Berlusconi abbocchi. Certo Casini non aspetta altro,con tutte le nomine che sono a scadenza in queste settimane. Ma purtroppo per loro Berlusconi non ha l'anello al naso. Peccato che sia solo.

10:38 PM  
Anonymous raser ha detto...

in tal caso lo troverebbe il Parlamento, con una maggioranza alternativa, come da Costituzione...

...se poi in tale maggioranza ci fosse il Berlusca sghignazzerei per ore pensando a te che t'arrovelli per giustificarlo ;-)

11:20 PM  
Anonymous L'Altra Rossa ha detto...

E perchè si arrovellerebbe per giustificarlo?

8:54 AM  
Blogger Luca ha detto...

Matteo, credo sia giusto aspettare a gioire, ma non lascio tutte le speranze.

Vorrei portare all'attenzione di tutti il vero fatto straordinario: Mastella che si dimette. ;DD

Saluti.
Luca.

9:36 AM  
Blogger Emanuel ha detto...

Prodi chiede la fiducia, forse la otterrà e tirerà a campare ancora qualche mese. Alla faccia della dignità e della serietà.
Ciò che ci vuole è una bella legge elettorale, tipo Vassallum, con annessa riforma dei regolamenti parlamentari e poi le elezioni. A questo punto vediamo Veltroni cosa decide di fare.
Ciao
Emanuel

12:30 PM  
Anonymous Anonimo ha detto...

Nemmeno io gioisco molto perchè sefcondo me la mossa di Mastella è contro il CaW.
Sia Veltroni che Berlusconi avevano interesse a far approvare il vassallum o fare il referendum con premio di maggioranza al partito di magg relativa.
Così Mastella e tutti i cespugli sarebbero se non fatti fuori sicuramente indeboliti..
Invece se Mastella con Pezzotta Montezemolo e Casini( si riunirono qualche mese fà) si muovono ora...il grande centro è ancora possibile.
L'unica vera soddisfazione, e non è poco, è non avere più Prodi ne ora ne in futuro come Premier..incrocio le dita

Neoconservatore
http://pensieroneoconservatore.ilcannocchiale.it/

1:58 PM  
Anonymous Michelangelo ha detto...

Da due comunisti travestiti da agnelli mi aspetto questo e altro..

1:58 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Bobo, Veltroni aspetta solo che il frutto sia maturo...


Kritikon, di certo la questione referendum ha scompaginato ancor di più ciò che era già caos puro.


Clem, dubito che il Centrodestra italiano sia in grado di attuare questa svolta, ma sarebbe già un buon risultato la fine di questo governo Prodi, tra i peggiori nella Storia del Paese.


Tolomeo, Casini non basterà ;)


Raser, se in tale maggioranza tecnica ci fosse Berlusca? Troverebbe da solo un modo brillante di giustificarsi.


L'Altra Rossa, appunto...molti mi ritengono più berlusconiano di quello che sono.


Luca, evento incredibile ;)


Emanuel, la dignità Prodi l'ha iniziata a perdere subito dopo aver "vinto" le elezioni, quando ha varato la tassa di successione, che aveva giurato in campagna elettorale di voler reintrodurre solo per "parecchi milioni di euro", inalberandosi pure di fronte alle giuste insistenze di Silvio, che gli faceva notare il diverso intendimento di Bertinotti. E poi l'ha persa del tutto nominando ministro Pecoraro Scanio, fresco di scandalo per le risate durante i funerali dei caduti di Nassirya.
La serietà invece non l'ha mai avuta.


Neoconservatore, io le incrocio con te ;)


Michelangelo, del resto se Prodi ha avuto il coraggio di non scollarsi dalla poltrona nè dopo la bocciatura totale del Senato riguardo la linea di politica estera in generale nè dopo lo scandalo del minigolpe di Visco!...

2:59 PM  
Anonymous tilt64 ha detto...

Vogliamo scommettere che te lo ritroverai seduto su di un comodo scranno nel vostro prossimo governo?
Auguri..

7:16 PM  
Anonymous lo stonato ha detto...

caro Matteo, neanch'io.
ma forse per qualche mio pazzo sogno di cambiare questo paese...
una Nazione forte e bella.
ricca di persone apprezzate per il loro lavoro e per i giovani che vogliono migliorare la loro Patria...

e invece...
che matti, questi Stonati, vero?
ma chissà che un giorno, tutti insieme non si riesca a cambiare un pò tutto. e tutti.
mah...

un abbraccio, GB

8:55 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Tilt, la sua identità politica si integrerebbe certamente meglio nel Centrodestra, piuttosto che nel Centrosinistra, che sembra il vestito di Arlecchino.
Poi sulla qualità della persona a livello morale si può discutere...


Stonato, forse ciò sarebbe possibile se tutti abbandonassero l'ideologia, se tutti aprissero i libri di Storia del '900, se tutti guardassero agli USA come modello politico, se tutti riconoscessero il valore della Tradizione come patrimonio di ragione collettiva della Patria.
Un po' troppo anche per le menti migliori della Sinistra. Decisamente troppo.
Un abbraccio

12:27 AM  
Anonymous Dolcelei ha detto...

Governo tecnico?? Poveri noi :( In che mani siamo..

11:06 AM  
Blogger Old Whig ha detto...

Dolcelei, purtroppo è lì che Veltroni e Casini vogliono andare a parare...

11:46 AM  
Anonymous tilt64 ha detto...

Se mi spieghi l'identità politica di Mastella te ne sono grato...
Sai qual'è il motivo dello sdegnato ritiro dal governo? 10 senatori e 20 deputati nel prossimo..
Ti rinnovo gli auguri..

11:55 AM  
Blogger Old Whig ha detto...

Tilt, l'identità politica di Mastella è quella democristiana, moderata, centrista.
Le sue dimissioni non hanno nulla a che fare con promesse di Berlusconi, il quale tra l'altro aveva già provato a farlo passare dalla nostra senza successo parecchi mesi fa. Le sue dimissioni hanno invece a che fare con l'ennesimo linciaggio giudiziario ad orologeria, operato da chi nel nostro Paese tiene le redini della Magistratura da vent'anni.
Non rigirare la frittata, please. O, se vuoi farlo, inizia con lo spiegare perchè un "prevvedimento d'urgenza" firmato tre mesi fa è saltato fuori solo ora...

12:23 PM  
Anonymous tilt64 ha detto...

La frittata la giri un poco tu. Non ho mai detto che i magistrati campani abbiano fatto bene.
Arrestare un presidente di un consiglio regionale per i motivi che si son saputi è ridicolo.
Ma che Mastella sia un campione di coerenza politica...suvvia..

10:58 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Ah allora siam d'accordo...infatti l'evento in tutto questo sono le sue dimissioni, come ha fatto notare Luca :)

11:22 PM  
Anonymous tilt64 ha detto...

Come dice l'acuto Travaglio, se Mastella si alza da una sedia è perché già sa di sedersi su un'altra..

11:15 AM  
Anonymous Mitrokhin ha detto...

Purtroppo rischiamo di vedere Mastella e l'UDEUR alleati con il Centro-Destra alle prossime elezioni!!! (SIGH!)

2:59 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Mitrokhin, benvenuto. Mastella è un cattolico moderato ed il suo partito si integrerebbe bene con gli altri del Centrodestra. Sul personaggio in particolare però anch'io nutro perplessità.

3:03 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page