venerdì, gennaio 18, 2008



POESIA











"Non leggiamo e scriviamo poesie perchè è carino.


Noi leggiamo e scriviamo poesie, perchè siamo membri della razza umana e la razza umana è piena di passione.


Medicina, legge, economia, ingegneria sono nobili professioni, necessarie al nostro sostentamento. Ma la poesia, la bellezza, il romanticismo, l'amore: sono queste le cose che ci tengono in vita!


Citando Walt Whitman:


O me, o vita!

domande come queste mi perseguitano:

infiniti cortei d'infedeli, città gremite di stolti.

Che v'è di nuovo in tutto questo?

O me, o vita!

Risposta:

Che tu sei qui!

Che la Vita esiste!

E l'identità!

Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso.




Che il potente spettacolo continua e che tu puoi contribuire con un verso!




Quale sarà il tuo verso?"








Professor Keating, aka Robin Williams, nel film "L'attimo fuggente".



6 Commenti:

Blogger Markuzzo ha detto...

Uno dei miei film preferiti, per bravura degli attori e per il messaggio che trasmette... io a riguardo mi sento un po' Knox e un po' professor Keating... :D

9:35 AM  
Blogger Old Whig ha detto...

Markuzzo, è anche per me uno dei film più belli in assoluto.
La figura del professor Keating in particolare mi affascina, anche se non la reputo del tutto positiva. Questo discorso sulla Poesia ho voluto riportarlo, perchè lo ritengo particolarmente prezioso, soprattutto in questa società materialista, scientista poverissima d'amore ed incapace di fermarsi a riflettere.

2:15 PM  
Anonymous Dolcelei ha detto...

Sono meravigliose queste parole..è così raro che un film lasci qualcosa dentro di noi.
Buona serata a te ^_^

10:07 PM  
Blogger Old Whig ha detto...

Dolcelei, sapevo che avresti apprezzato ;)
Buona domenica

10:56 AM  
Anonymous L'ALTRA ROSSA ha detto...

Confesso sono un romantico.Sono davvero parole bellissime,e Robin Williams è un interprete merviglioso.
(A vete visto PATCH ADAMS?)

7:23 PM  
Anonymous medita partenze ha detto...

La poesia è essenziale a liberare l'anima, altrimenti incastrata nel contingente; ed è bene ricordarselo e fai bene a ricordarlo :-)

7:22 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page