giovedì, novembre 01, 2007

"Quando Prodi e il suo governo hanno preso il timone del paese sapevamo che non ci sarebbero piaciuti. Conoscevamo in anticipo il sapore della zuppa che ci avrebbero somministrato: tasse, prediche anti-evasione, una politica estera irenista e codina, un po’ di zapaterismo de’ noantri, sindacalismo a iosa e una buona dose di revanchismo anti-berlusconiano come condimento.

Quello che non potevamo aspettarci a un anno e mezzo dalle elezioni è invece il completo stato confusionale del governo e delle forze che lo sostengono, la sensazione di una compagine allo sbando, arresa al peggio e senza alcuna capacità di recupero.
Gli italiani che hanno votato per l’Unione, magari in fuga dall’improvvisazione e dalla poca dimestichezza del centro-destra, oggi non credono ai loro occhi e i 5 anni di Berlusconi trasfigurano nella memoria come un culmine di buon governo."
Giancarlo Loquenzi

7 Commenti:

Anonymous raser ha detto...

"i 5 anni di Berlusconi trasfigurano nella memoria come un culmine di buon governo"

si, come no

6:40 PM  
Blogger Salo ha detto...

Raser, scusa ma non ricordo quando un viceMinistro del governo Berlusconi ha attuato il suo piccolo golpe contro le Forze Armate; nè quando nei 5 anni targati Centrodestra la tassazione è arrivata a superare il 43%; nè quando il Ministro degli Esteri ha equiparato una democrazia liberale come Israele ad un gruppo di fanatici terroristi come Hezbollah; nè quando il Ministro delle Infrastrutture litigava continuamente con un tono da rissa da bar con il Ministro della Giustizia; nè quando quest'ultimo Ministro ha trasferito un Magistrato che indagava sul proprio Presidente del Consiglio; nè quando c'è stata esitazione nel rispondere alla criminalità bocciando pacchetti (inutili) su pacchetti (ancor più inutili); ecc. ...
Potrei andare avanti, ma le assurdità dell'armata Brancaleone chimata governo Prodi sono così tante che metterebbero a rischio il film che ho intenzione di vedere stasera...scusa eh...

8:44 PM  
Anonymous raser ha detto...

non mi stupisce la tua opinione, ma la mia, di elettore del csx non rappresentato da loquenzi, è che il governo berlusconi è ben lungi dal poter essere ricordato come buongoverno.

de gustibus...

10:20 PM  
Blogger Salo ha detto...

Raser, infatti non è questo che Loquenzi dice: ciò che afferma è che i 5 anni di governo Berlusconi AL CONFRONTO col disastro prodiano sembrano buon governo.
Ma certo non son stati 5 anni di perfezione. Ed io lo sai sono il primo a dirlo.

11:15 PM  
Anonymous raser ha detto...

scusa la pignoleria, ma loquenzi dice testualmente:

"Gli italiani che hanno votato per l’Unione,... oggi non credono ai loro occhi e i 5 anni di Berlusconi trasfigurano nella memoria come un culmine di buon governo."

6:21 PM  
Blogger Salo ha detto...

Raser, trasfigurano nel senso che di fronte all'enormità del malgoverno prodiano diventano ciò che non sono e sembrano 5 anni di paradiso...

7:04 PM  
Anonymous raser ha detto...

appunto, a me non trasfigurano un bel nulla, e continuo a preferire il governo prodiano al governo berlusconiano...

ripeto, de gustibus. solo che io, a differenza di loquenzi, non pretendo di dire cosa pensi chi non la pensa come me, facendogli pensare ciò che mi fa comodo

2:56 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page