venerdì, novembre 03, 2006


“Perché, a decreto Bersani non ancora approvato, le Coop avevano già pronti gli espositori dei medicinali per tutte le loro sedi? Quanto ha fruttato in più, alle Coop, tale decreto?”

Vladimiro Poggi

5 Commenti:

Anonymous Anonimo ha detto...

Quanto ha fruttato alle coop? Molto, spero! Piccola lezione di economia: le liberalizzazioni giovano a tutti: consumatori, produttori e commercianti!

- antonio

4:04 AM  
Anonymous Salo ha detto...

Il decreto Bersani usava le liberalizzazioni (poche) per coprire altre operazioni di favore ai poteri forti (molte).
Vendere i medicinali al supermercato è un'idiozia.
Si è trattato di uno dei tanti regali della Sinistra alle Coop, che poi in campagna elettorale ricambiano con lauti finanziamenti ai partiti rossi!
...e poi il conflitto d'interessi sarebbe quello di Berlusconi...ma non fatemi ridere!

6:11 PM  
Blogger lexnoctis ha detto...

Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

1:03 AM  
Blogger lexnoctis ha detto...

Secondo me il decreto sulle liberalizzazioni più che per favorire le COOP è stato fatto per sfavorire liberi professionisti, come medici ed avvocati che, oltre a rubare i soldi alla gente, la ammazzano, nel primo caso, o la fanno finire in galera, nel secondo. Ecco perché sono stato favorevole fin da subito alla cosa.

1:04 AM  
Anonymous Salo ha detto...

Evito di rispondere ad un commento così superficiale, discriminatorio ed offensivo.
Spero solo che nessun medico o avvocato lo legga.

1:31 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page