domenica, ottobre 15, 2006

Finalmente si è capito in cosa consistono i tagli alla spesa di questa Finanziaria. Forse riguardano l'enorme apparato burocratico della nostra amministrazione? No. Forse colpiscono gli impiegati statali nullafacenti che bivaccano in certi uffici pubblici? No.
Riducono la sicurezza!!! Ma certo, potevamo aspettarcelo dal governo Prodi un tale esempio di acutezza mentale! I tagli alla sicurezza previsti dalla Finanziaria comporteranno la chiusura di prefetture, questure e comandi provinciali dei Carabinieri...roba da rimanere senza parole...l'irresponsabilità di questo governo, toccato il fondo con le gaffe di Prodi, ora sta davvero iniziando a scavare.

Salo

12 Commenti:

Blogger lexnoctis ha detto...

Vabbè, di cosa preoccuparsi? Tanto con la legge che la Lega propose l'anno scorso possiamo tutti munirci di fucile e rivoltella e provvedera da noi alla sicurezza pubblica.

10:09 PM  
Blogger Vax ha detto...

Verissimo, ormai siamo tutti in grado di provvedere a noi stessi.

Comunque prima di criticare questi "tagli" bisognerebbe vedere quali saranno gli effetti.

Ti posso assicurare che nel "pubblico" ci sono moltissime persone che invece di lavorare "sonencchiano" tutto il giorno, ed un bel pò di tagli ci vorrebbero davvero.

10:04 AM  
Blogger Cugio36 ha detto...

"At 10:09 PM, lexnoctis said…

Vabbè, di cosa preoccuparsi? Tanto con la legge che la Lega propose l'anno scorso possiamo tutti munirci di fucile e rivoltella e provvedera da noi alla sicurezza pubblica."

Quella legge non diceva affatto questo... non istigava alla vendetta personale, ma però consentiva a qualcuno che vedeva violato il proprio domicilio di non aspettare di vedersi passare un proiettile vicino oppure beccarselo da qualche parte, ma di difendere appunto la sua casa... Non mi sembra una legge poi così sbagliata... Se un Tipo (non specifico nazionalità, visto che è indifferente, anche se dove vivo io l'80% dei casi è ad opera di certe persone) ti entra in casa.. tu non puoi fare niente perché puoi agire solo per legittima difesa (ovvero se quello ti attacca)... ti sembra giusto?

11:42 AM  
Anonymous Salo ha detto...

appunto Vax! Proprio perchè ci sono come convieni tu moltissimi dipendenti pubblici che sonnecchiano mi sarei aspettato tagli contro di loro e non proprio contro quelli che davvero lavorano e rischiano la vita per proteggerci!

3:33 PM  
Blogger Vax ha detto...

Purtroppo quelli che sonnecchiano ci sono in tutte le categorie, sia nelle forze dell'ordine, che negli ospedali, nei comuni......

4:00 PM  
Blogger lexnoctis ha detto...

@ Cugio36
La mia era solo ironia, anche se su questa faccenda c'è poco da ridere. In paesi come gli USA (ma non solo), dove la legittima difesa consente di fare cose da noi attualmente punibili per legge, succede che i criminali vadano a rapinare consapevoli che i derubati potrebbero ucciderli. Ne è nata una filosofia da "shoot first, only later ask questions", presente nella testa dei carnefici quanto delle vittime che non mi alletta un gran che. Non sto facendo proposte per migliorare quella legge (perché davvero non saprei come farlo, ora come ora), ma sto cercando di sottolineare quanto, in realtà, decidere su quella questione sia difficile e delicato e non dovrebbe mai essere dettato da una sindrome di vendetta rapida, come troppo spesso avviene nelle iniziative della Lega.

7:22 PM  
Anonymous Salo ha detto...

Non confondere la difesa di chi viene aggredito e derubato dei propri beni con la vendetta che non c'entra niente!

7:34 PM  
Blogger lexnoctis ha detto...

Difesa è un termine che ha senso solo se prima si viene attaccati, altrimenti diventa un attacco preventivo, credo. Ma forse gli USA hanno dato prova di un uso decisamente neologistico del termine "difesa", tanto da averne snaturato il significato.
Badate bene, non dico di essere contrario alla legittima difesa (anzi, da noi si è,giunti a situazioni semiparadossali, come quella del povero carabiniere aggredito durante il G8); dico, però, che bisogna ragionare molto bene quando ci riferiamo ad essa.
A me, quella della Lega sembra solo una giustificazione allo "shoot first, only later ask questions": tipo "era un extracomunitario, quindi è legittimo ucciderlo".

10:40 AM  
Anonymous Spider Man ha detto...

COGLIONE, COGLIONE, E COGLIONE!

3:14 PM  
Anonymous Salo ha detto...

Lexnoctis, dici che "Difesa è un termine che ha senso solo se prima si viene attaccati". Bne: se uno entra in casa mia per pestarmi e derubarmi mi ha già attaccato eccome! anche perchè se dovessi aspettare il suo colpo di pistola, al momento di reagire sarei già in un altro mondo. Se uno entra in una mia proprietà e minacciandomi vuole derubarmi mi ha già attaccato ed è un mio secrosanto diritto difendermi!!!
Quanto agli Stati Uniti, non vedo cosa abbiano snaturato: sono stati attaccati in modo a dir poco barbaro l'11 settembre; il regime dell'Afghanistan proteggeva, ospitava ed addestrava UFFICIALMENTE (è questa la cosa scandalosa) gli ideatori dell'attacco; ergo la guerra è stata di sacrosanta difesa!
La guerra in Iraq invece è tutta un'altra questione.

3:28 PM  
Blogger Angelo ha detto...

ahaha non so chi sia l'uomo ragno, ma mi ha ucciso!

comunque sono dell'idea che permettere alle persone di avere un arma con cui difendersi porterebbe solo ad un inutile far-west.

per fare un esempio, quei gioiellieri che han sparato alle spalle al rapinatore che li aveva appena derubati non avrebbero dovuto farlo: inanzitutto i rapinatori non erano armati ed inoltre l'assicurazione avrebbe ampiamente ripagato il gioielliere.

i cittadini non dovrebbero difendersi da soli, devono essere difesi dalle forze dell'ordine.

per quanto riguarda il g8 invece anch'io nei panni del carabiniere avrei sparato, no doubt!

12:45 AM  
Anonymous Salo ha detto...

E bravo Angelo che finalmente sei venuto a trovarmi!
Certo, come dici tu i cittadini dovrebbero esser difesi dalle forze dell'ordine...ma il punto è proprio questo: perchè allora tagliare i fondi alla sicurezza, come ha appena fatto Prodi?
E sulla legittima difesa: la proposta della Lega non faceva altro che ampliarla! Del resto il fatto che in Italia sia troppo ristretta è provato anche da una sentenza dell'altroieri: a Milano, un vigile che aveva ferito con la sua arma da fuoco un ladro d'auto ha ricevuto il doppio della pena di quest'ultimo! piccolo particolare: prima di essere ferito, il ladro aveva cercato di uccidere il vigile investendolo!!!
Per me questa sentenza rovescia la realtà ed è a dir poco ingiusta. Così si spiega, ad esempio, la proposta leghista, sulla quale si può esser daccordo o meno, ma una cosa è certa ed innegabile: il problema del troppo garantismo per il delinquente, in Italia, esiste!

12:00 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page