martedì, ottobre 17, 2006

“L’intervista rilasciata da Romano Prodi al quotidiano spagnolo El Pais rappresenta un esempio imbarazzante di distorsione della realtà e di disprezzo per l’intelligenza altrui. Dopo essere stato sospinto a Palazzo Chigi dal più grande schieramento mediatico che si sia mai visto in Italia, ora il presidente del Consiglio si lamenta di avere “contro giornali e Tv” solo perché, di fronte al disastroso bilancio dei primi mesi di legislatura del suo esecutivo, qualcuno comincia timidamente a muovergli qualche critica. Per fortuna, come dimostrano i sondaggi, i cittadini sanno giudicare la realtà dei fatti, e non sono più disposti a farsi prendere in giro dalle bugie del Professor Prodi”.

Mara Carfagna

16/10/2006

(da www.ilpensatore.wordpress.com)

2 Commenti:

Blogger Monica ha detto...

Beh...devo dirti che quando sentii che SB aveva chiesto alla Carfagna di candidarsi trasecolai.
Quando seppi che fu eletta ancora peggio.

Oggi devo ammettere che sbagliai opinione.
Una personale lezione per non fermarsi alle apparenze.
Ciao!

5:08 PM  
Anonymous Salo ha detto...

Ciao Monica! devo ammettere di conoscere poco la Carfagna, ma queste sue parole sono ineccepibili. Prodi oltre al danno vuole pure rifilarci la beffa!

9:49 PM  

Posta un commento

Iscriviti a Commenti sul post [Atom]

<< Home page